Come organizzare una campagna elettorale

Come organizzare una campagna elettorale

Come si organizza una campagna elettorale? Quali sono i segreti per vincerla? Come trovare idee originali per distinguersi? 

Risponderemo a queste e tante altre curiosità in questo articolo! 

Organizzare una campagna elettorale è un processo  complesso e delicato, che prevede diverse fasi di lavoro e coinvolge molteplici figure professionali. Per condurre una comunicazione efficace e vincente, in ambito elettorale, serve metodo, attenzione, creatività e puntualità, senza lasciare nulla al caso. 

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

1. Strategia della campagna elettorale

Da dove iniziare?

Il primo passo per creare una campagna elettorale è lo studio del contesto politico, sarà infatti necessario comprendere il posizionamento del candidato, analizzare i competitor e studiare l’elettorato. Per effettuare questo studio sono particolarmente efficaci i sondaggi elettorali.

2. Organizzare una campagna elettorale: strategia

Dopo aver analizzato il contesto politico è possibile elaborare la strategia della campagna elettorale. La strategia servirà a individuare i temi centrali, l’elettorato di riferimento, i principali frame di comunicazione, lo slogan e a progettare l’identità visiva. 

In seguito sarà necessario individuare i mezzi di comunicazione più efficaci per condurre la campagna e strutturare un media planning specifico.  

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

2. Organizzazione della campagna

Ma come si organizza una campagna elettorale? Quali sono le figure professionali necessarie? Quanto tempo ci vuole per organizzarla? A quanto ammontano le spese per le operazioni di comunicazione?

3. Organizzare una campagna elettorale: team

Per organizzare una campagna elettorale è necessario avere il giusto team. Le figure professionali che collaborano alla sua realizzazione sono: 

  • il campaign manager, che si occupa di gestire e coordinare le varie attività della campagna; 
  • il reparto creativo, che si occupa dell’ideazione e della realizzazione di tutti i materiali di comunicazione online e offline; 
  • il social media manager, che si occupa di gestire, pianificare e creare i contenuti per i canali social; 
  • il web designer, che si occupa di creare il sito web per il candidato
  • l’addetto stampa, che si occupa delle attività di ufficio stampa e pubbliche relazioni; 
  • il fotografo, che si occupa di realizzare foto e video per la campagna elettorale

Ora Comunica ha in organico tutte queste figure.

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

I tempi per organizzare un’azione di propaganda politica variano in base al tipo di progetto e alle esigenze del candidato. Indicativamente le campagne elettorali amministrative vengono organizzate con almeno due mesi di anticipo rispetto alla data delle elezioni. 

Le spese da affrontare sono diverse e variano in base a numerosi fattori: la grandezza del collegio di riferimento,  i mezzi di comunicazione che si vogliono utilizzare, il numero di eventi e comizi elettorali che si vuole organizzare (eventi di presentazione della candidatura, eventi di presentazione dei candidati, comizi elettorali, confronti tra candidati, tour territoriali, eventi di chiusura della campagna elettorale etc..). Tutti questi aspetti devono essere decisi a monte, al fine di stabilire il budget.

Parte del budget della campagna si può reperire grazie a raccolte fondi e progetti di crowdfunding

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

3. Realizzazione della campagna

Una volta stabilita la strategia di campagna elettorale, individuato il team, definito i tempi di lavoro e le spese, è possibile partire con la campagna di comunicazione!

Sulla base della strategia elaborata viene creata l’identità visiva della campagna che dovrà essere declinata per le diverse grafiche di campagna elettorale (es. format social, affissioni, volantini, fac-simile scheda elettorale, santini elettorali, loghi elettorali).  

In base ai canali di comunicazione che si vogliono utilizzare sarà necessario procedere in maniera differente: 

Campagna elettorale sui social media

4. Campagna elettorale: social trump

Per creare una campagna di comunicazione efficace sui social media, come ad esempio una campagna elettorale su facebook, è necessario individuare una corretta strategia, studiando il pubblico di riferimento e la comunicazione dei competitor, elaborare un piano editoriale per la pubblicazione di contenuti e un piano sponsorizzazioni per riuscire a raggiungere un pubblico più ampio di potenziali elettori.  

CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

Comizi, interviste ed eventi elettorali

5. Campagna elettorale: interviste

Una parte fondamentale della campagna elettorale viene condotta “offline”, ovvero in tutte quelle occasioni in cui il candidato si trova faccia a faccia con i suoi elettori. In queste situazioni è fondamentale che il candidato sia preparato, riesca ad esporre al meglio le sue argomentazioni e riesca a rispondere anche alle domande più complesse. Per fare questo il candidato può fare una formazione specifica che lo aiuti a condurre al meglio interviste, comizi e confronti tra candidati. 

Il lavoro dietro ad una campagna elettorale è lungo e complesso, ma con questo articolo speriamo di aver fornito un’idea complessiva del processo alla sua base. Se state pensando di candidarvi alle prossime elezioni e volete maggiori delucidazioni contattateci!

    Per comunicare con ORA


    Informativa per la privacy

    0 Comments

    Leave a Comment

    Giulia Bocca